Durante la gravidanza, ogni futura madre sarebbe opportuno si nutrirsse in modo tale da mantenere se stessa in buona salute e consentire, nel contempo, al proprio bambino di formarsi e svilupparsi nella maniera migliore. L'alimentazione corretta rappresenta uno dei presupposti fondamentali per la normale evoluzione della gravidanza e il normale accrescimento del feto: quantità e qualità del cibo e delle bevande vanno  controllate, accuratamente scelte, senza che ciò diventi però fonte di stress o di paura
 
In parole molto semplici, la donna gravida dovrebbe alimentarsi in modo adeguato alle esigenze proprie ed a quelle del figlio senza necessariamente stravolgere le proprie abitudini Possiamo dire, quindi, che l'alimentazione in gravidanza non dovrebbe discostarsi molto da quella che dovrebbe essere seguita in ogni altro periodo della vita;anche se si è vegetariani o vegani,ma in questi casi è assolutamente consigliabile un colloquio con la dietista per pianificare al meglio i pasti, certi.così, di coprire i fabbisogno nutrizionali di mamma e bimbo